Portale Web
Portale Web
Portaleweb.pdf
3.2 MiB
563 Downloads
Dettagli

Portale Web


Trasparenza e Servizi nella Pubblica Amministrazione

IL PORTALE CARTOGRAFICO COMUNALE IN INTERNET

  • Un servizio di
  • miduell informatika
  • per i Comuni

MODULO Base

Con cartografie e strumenti di gestione del territorio

Il Modulo Base è stato appositamente sviluppato da miduell informatika per mettere a disposizione di tutti - Cittadini, Tecnici comunali, Professionisti e degli Amministratori - il portale con le sue funzioni WEB-GIS e con le banche dati alfanumeriche e grafiche relative alla Cartografia di supporto (CTRN, Ortofoto, Catastale, Zonizzazioni dedicate, ecc.) ed agli strumenti urbanistici e territoriali generali.

Il portale ha un doppio utilizzo:

  • QUELLO INTERNO alla amministrazione che serve per dialogare, scambiare informazioni, aggiornare e validare dati tra i vari uffici in maniera rapida, via web;
  • QUELLO ESTERNO di trasparenza informativa e di servizio concreto ed efficiente che consente al CITTADINO di ottenere informazioni in maniera rapida, precisa e senza perdite di tempo.

LE FUNZIONALITÀ

L’accesso al portale

L’utente può accedere ai dati attraverso due modalità operative, una grafica e l’altra alfanumerica e precisamente:

  • Selezionando navigazione grafica con la quale entra direttamente sulle cartografie della zona selezionata.
  • Selezionando ricerca elementi laddove, attraverso l’inserimento degli elementi di ricerca desiderati il sistema si posiziona automaticamente sull’elemento ricercato. (Nel nostro caso, foglio e mappale, ma possono essere aggiunti, anche successivamente, altre tipologie di ricerca come lo stradario, le reti infrastrutturali, ecc o altre elaborazioni come la verifica della edificabilità dei lotti)

La navigazione cartografica

  • Per navigare l’utente ha a disposizione un insieme di più funzionalità (zoom finestra, pan finestra ad una scala prefissata, ricerca informazioni, stampa, attivazione delle varie cartografie, zonizzazioni, ecc).
  • Agendo sulla Legenda l’utente può selezionare le cartografie da visualizzare e per ognuna di esse può attivare / disattivare i relativi livelli tematici caricati.

La consultazione dei dati

  • L’Utente, oltre alla navigazione cartografica, può effettuare anche la consultazione dei dati: cliccando su un punto vengono elencati tutti gli oggetti presenti e per ognuno di essi viene visualizzata la relativa scheda dati.
  • L’interrogazione dati può essere eseguita su un singolo punto o anche per zona poligonale predefinita.

Esempi ricerche dati

Estratto norme tecniche di attuazioni

Localizzazione lotto edificabile

La stampa

  • La stampa viene generata alla scala desiderata e per la parte di territorio e con i tematismi selezionati dall’utente.
  • I formati di stampa sono due: A4 o A3, con orientamento verticale od orizzontale.
  • Il programma genera un file in formato pdf che viene scaricato in automatico sul computer dell’utente il quale lo può poi stampare nelle forme prescelte.

MODULO Sportello del cittadino

Cosa è

Il Modulo Sportello del Cittadino è un applicativo integrato nel modulo base che consente:

  • ai Cittadini di segnalare alla Pubblica Amministrazione, in tempo reale e via e-mail, eventi ed informazioni puntualmente localizzate sulla cartografia del Portale;
  • alla Pubblica Amministrazione di raccogliere, localizzare, analizzare e valutare le segnalazioni predisponendo risposte ed eventuali interventi correttivi.

Informazioni generali

Lo sportello è suddiviso in due sezioni e precisamente:

  • La sezione per il CITTADINO COMUNE che applica una procedura standard molto semplice, ove il segnalatore carica i dati su un questionario di base già predefinito utilizzando un set di comandi (icone) semplificato.
  • La sezione dedicata ai SEGNALATORI ESPERTI (utenti od Organizzazioni/Enti abilitati dall’Amministrazione Comunale), che applica una procedura più completa, documentata e diversa e laddove il questionario di base è integrato con altri funzioni/segnalazioni specializzate e richieste.

La sezione per il CITTADINO COMUNE è sempre presente.

La sezione dedicata ai SEGNALATORI ESPERTI è presente solo se specificata indicato nell’informativa TEMATISMI CONSULTABILI.


Come si scrivono e si inviano le segnalazioni

La procedura è molto semplice e si basa su tre sole operazioni e cioè:

  • LA PRIMA ove il segnalatore localizza il fenomeno riscontrato indicandone la posizione sulla mappa cartografica (in automatico è presentata la carta tecnica regionale, ma il portale consente di utilizzare anche la carta catastale, la foto carta o eventuali altre cartografie presenti).
  • LA SECONDA ove il segnalatore compila la scheda informativa inserendo i dati e le informazioni, anche fotografiche, in suo possesso.
  • LA TERZA ove il segnalatore può modificare o correggere i dati inseriti.

Cliccando sulla mappa generale iniziale (che è suddivisa per celle) l’utente va automaticamente a selezionare la cella (cioè la parte di territorio) desiderata laddove si presenta il fenomeno/evento da segnalare.

Per inserire i dati della segnalazione basta prima cliccare sulla casella.

Sportello del Cittadino - Segnalazioni

(che si differenzia dalle altre in quanto ha lo sfondo rosso) e poi sulla mappa cliccare il punto che individua, con più precisione, il luogo ove si è verificato il fenomeno/evento segnalato.

MODULO Protezione civile

Cosa è

Il modulo Protezione civile è un applicativo per pubblicare sul Web il Piano di protezione civile comunale (cartografie e norme applicative) e che consente:

  • ai cittadini e addetti/abilitati esperti di consultare il Piano e di segnalare alla Pubblica Amministrazione, in tempo reale e via e-mail, eventi ed informazioni sui fenomeni/situazioni in essere e puntualmente localizzate sulla cartografia del Portale.
  • alla Amministrazione Competente di raccogliere, catalogare localizzare, analizzare e valutare le segnalazioni arrivate predisponendo risposte comportamentali.

Informazioni generali

Il modulo consente di caricare, georeferenziare e gestire i Piani di protezione civile, in particolare quelli comunali, attraverso le seguenti informazioni/banche dati WEB-GIS:

  • Cartografie/zonizzazioni tematiche e relative banche dati alfanumeriche del rischio (industriale, idrogeologico, sismico, ambientale, ecc);
  • Cartografie e banche dati informative del sistema infrastrutturale e dei servizi interessati e disponibili.

Dispone inoltre di una sezione dedicata ai SEGNALATORI ESPERTI (od Organizzazioni o Enti abilitati dalla Amministrazione Competente), per segnalare alla Amministrazione responsabile/incaricata gli EVENTI ED IL LORO EVOLVERSI attraverso un sistema di comunicazioni e-mail specializzate e puntuali (che si affianca al più semplice modulo in uso allo sportello del cittadino cittadini).

Fig. 1 - Cartografia di riferimento

Fig. 2 - Scheda informativa semplice

Fig. 3 - Cartografia infrastrutture Protezione civile

Fig. 4 - Planimetria multinformativa su CTR

SERVIZIO COSTRUZIONE DEL PORTALE

Il servizio fornito da miduell informatika propone la costruzione ed attivazione del portale per consultare la vigente strumentazione urbanistica comunale con le relative basi cartografiche di supporto.

Il Comune non ha bisogno di acquistare software o hardware e non sono richiesti specifici interventi da parte degli Uffici Comunali.


CARATTERISTICHE DEL PORTALE:

  • Risiede presso un server esterno di miduell. Pertanto il Comune non ha necessità di acquistare computer dedicati (server) od infrastrutture (rete esterna);
  • È consultabile sul web (internet) con accesso diretto dal sito del Comune e senza plug-in;
  • È semplice e intuito da utilizzare ed accessibile a tutti;
  • È in grado di colloquiare con l’utente e rispondere agli input che lo stesso richiede attraverso dei semplici comandi;
  • È un sistema tecnologicamente flessibile e sempre espandibile, anche in futuro, per accogliere altre banche dati correlate quali, ad esempio, quelle delle reti tecnologiche ed infrastrutturali, dello stradario, della pianificazione ambientale, ecc.).

REQUISITI RICHIESTI

Il comune deve fornire i dati cartografici, informatizzati secondo gli standard vigenti (files di tipo shape o geodatabase), relativi a:

  • C.T.R.N.;
  • ORTOFOTO;
  • P.R.G. / Programmazione Territoriale Vigente + Vincoli e normativa;
  • CARTOGRAFIA CATASTALE (opzionale).

METODOLOGIE OPERATIVE

Il servizio prevede:

  • L’acquisizione delle banche dati C.T.R.N., Ortofoto, P.I., P.R.G. ecc., in ambiente GIS;
  • La loro predisposizione per un utilizzo su WEB;
  • La creazione del portale;
  • L’informatizzazione e la pubblicazione della cartografia catastale che, tra l’altro, consente la ricerca diretta sui territori interessati (opzionale).

N.B.

L’informatizzazione della cartografia catastale (che di solito non supporta la strumentazione di Piano) si avvale dei dati aggiornati forniti gratuitamente a i Comuni dal Dipartimento del Territorio competente.

Questi vengono trasformati da coordinate Cassini Soldner a coordinate Gauss Boaga mediante:

  • Georeferenziazione di ogni singolo foglio di mappa;
  • Riposizionamento dei fogli sulla CTR onde ottimizzare l’inquadramento geografico senza modificare o deformare le particelle e distribuendo gli eventuali errori di inquadramento sulle strade e sui fiumi.

In questo modo si crea un sistema che consente di ricercare ed individuare automaticamente sia i mappali, sia la zonizzazione e le norme di Piano competenti. Queste operazioni, come ben noto, sono molto utili per gli usi amministrativi e per facilitare le ricerche di quei cittadini che non hanno le conoscenze tecniche dei Professionisti del settore.